Il nuovo gruppo di climber che ha partecipato alla settima prova  di arrampicata con cardiofrequenzimetro ha inizialmente sostenuto un ritmo di corsa faticoso sul materasso morbido. 

Questa prova è stata necessaria per identificare il battito massimo di chi si è impegnato a sostenere una andatura al limite dello sforzo massimale.

Successivamente il gruppo è stato diviso in due squadre  che hanno gareggiato sfidendosi nella 'STAFFETTA': uno dei  tanti giochi di arrampicata proposti al Laboratorio Fantasyclimbing di Milano. 

Le due squadre erano così composte. Nei  'Bianchi' hanno giocato: SERE, FEDERICA, MARTINA, DAVIDE, G., MILLY e MAO. Nella squadra degli 'Arancioni': STEFANIA, ELLY, ELEONORA, ELENA, EDO, ALESSIO e GIUSEPPE. L'intero gruppo ha sostenuto un discreto ritmo di arrampicata.

La prova consisteva in una manche unica di 40' dove 2 arrampicatori dei bianchi e 2 degli arancioni dovevano inseguirsi vicevendolmente arrampicando in traverso e chiedendo il cambio in caso di necessità o stanchezza. I punti di penalità erano assegnati a chi veniva toccato durante l'inseguimento o a chi cadeva.  Alla fine della gara la squadra dei Bianchi ha prevalso vincendo con 33 punti di penalità contro i 36 punti degli avversari.

Lo scarto del punteggio in questa prova è stato minimo, tenendo conto anche del fatto che una climber aveva qualche linea di febbre...vedremo cosa succederà nelle prossime sessioni! Attraverso i grafici di questo test si vedono chiaramente: l'intensità di lavoro, il battito massimo e medio raggiunto e le calorie bruciate; tutte variabili che hanno mostrato valori nella media. L'interpretazione dei dati rilevati con il cardiofrequenzimetro su un campione di arrampicatori con molte variabili è abbastanza complessa ma sicuramente è uno strumento per comprendere meglio lo stato di allenamento generale ed eventuali obiettivi da fissare.

Gli arrampicatori

I test  sono  eseguiti su un gruppo di Fantasyclimber che partecipano al nuovo modulo "Training with fantasyclimbing at fast and slow cardio frequency". Il gruppo è composto da arrampicatori di vario livello (alpinisti, falesisti e boulderisti), alcuni allenati altri assolutamente privi di allenamento di base. Il loro livello come max di grado di arrampicata raggiunto in falesia è di 8a/8b, la media si attesta sul 5c - 6b. L'età varia dai 12 anni ai 48 anni, il peso corporeo varia da 42 kg a 90 kg. Durante la sessione di arrampicata vengono rilevate le calorie bruciate, il battito medio e il battito massimo; i picchi del grafico si ottengono in corrispondenza dell'intensità degli sforzi, i valori più bassi nei momenti di  riposo; altri dati più specifici in questo articolo non vengono pubblicati.

Start: Prima manche 7' di corsa a velocità media sul materasso  morbido anticaduta ---- 20' di pausa/recupero ---- una  manche unica da 40'' di arrampicata  con cambi alternati tra gli arrampicatori ---- 4'  di recupero poi stop.

Dati rilevati durante  sessione di lavoro del 13 dicembre 2012:

cardio-frequency-7

NEWS

Palestra di arrampicata - Laboratorio Fantasyclimbing Milano:

Corsi di arrampicata anno 2019 - 2020 

 

Ultimi articoli

newsletters-sm