Nell’arco degli ultimi trent’anni l’arrampicata libera si è evoluta e arricchita tecnicamente.

Gli arrampicatori hanno iniziato sistematicamente a studiare i movimenti dell’arrampicata, analizzandoli e applicandoli con efficacia sfruttando e attrezzando le pareti delle falesie più facilmente accessibili, e rendendole più sicure rispetto alle grandi pareti alpine.

L’arrampicata sui massi, il boulder, non richiedendo l’assicurazione tramite le manovre di corda ha permesso di migliorare ulteriormente il gesto tecnico e aumentare le difficoltà dei passaggi in arrampicata sfruttando la ripetitività dei movimenti da provare.

Infine il proliferare di corsi e di palestre di arrampicata indoor ha avvicinato sempre di più al mondo dell’arrampicata una schiera di appassionati.

È proprio l'indoor climbing che ha permesso di poter approfondire maggiormente le tecniche dei movimenti dell'arrampicata, sperimentandole e provandole fino a perfezionarle.

Leggi tutto...

Tecnica di arrampicata : Il laterale - seconda parte - la rotazione del bacino

Il laterale è un movimento tecnico fondamentale dell’arrampicata che può risolvere molti problemi di passaggi complessi.
La tecnica del laterale si applica su tutti i tipi di parete e su tutte le inclinazioni, ma è sulle pareti strapiombanti che si percepisce subito l’efficacia del movimento.
La chiave per ottenere un movimento del laterale tecnicamente valido risiede nell’utilizzo corretto del bacino rispetto alla posizione dei piedi.

 

 Fantasyclimbing Milano Corsi di arrampicata il laterale 6

Leggi tutto...

Il laterale è una delle tecniche fondamentali dell'arrampicata che risulta essere molto efficace sulle pareti strapiombanti.

Durante un corso di arrampicata al Laboratorio Fantasyclimbing di Milano,  abbiamo fatto delle riprese video sulle traiettorie del bacino generate durante il movimento laterale.

La forza applicata al braccio che funge da leva permette di eseguire il movimento e varia a seconda della traiettoria seguita dal bacino.

La traiettoria ideale del bacino rispetto alla disposizione di appigli e appoggi è inizialmente verticale e successivamente obliqua.

Il movimento del braccio inizia dopo lo spostamento verticale del bacino per limitare lo sforzo.

 

Tecnica di arrampicata: La sfalsata

Fantasyclimbing Tecnica di arrampicata sfalsata 4

Video indoor climbing: analisi tecnica della posizione in sfalsata.

Video indoor climbing: analisi tecnica della progressione in sfalsata - due esercizi di progressione in arrampicata verticale e in traverso.

La posizione in sfalsata ha una postura con il bacino frontale alla parete

Una delle caratteristiche principali della sfalsata è l’avvicinamento del bacino alla parete, che migliora l’equilibrio e stabilizza la posizione distribuendo con efficacia il peso sui piedi, ottimizzando anche la forza utilizzata dalle braccia.

Leggi tutto...

Tecnica di arrampicata : Il bilanciamento interno 

 Il bilanciamento interno è una tecnica fondamentale dell’arrampicata, che ha la postura del bacino laterale rispetto alla parete di arrampicata.

Fantasyclimbing Tecnica di arrampicata bilanciamento interno Alice 2

Video indoor Climbing: analisi tecnica della posizione fondamentale di arrampicata del  bilanciamento interno.

Video indoor climbing: analisi tecnica della progressione in arrampicata  con il bilanciamento interno - comparazione con altre tecniche fondamentali dell'arrampicata, la lolotte, la sfalsata, il laterale.

Nei casi in cui si dispone di un solo appoggio, per ottimizzare gli equilibri e stabilizzare la posizione un piede caricherà l’appoggio e l’altro bilancerà facendo pressione lateralmente contro la parete.

Leggi tutto...

Ultimi articoli

newsletters-sm